Karate Wado Ryu

Il Karate è una tra le più antiche e nobili Arti Marziali orientali. Nato e sviluppatosi in Giappone, da dove si è poi diffuso in tutto il Mondo, sulla scia di diverse Scuole che sono sorte ad opera di diversi Maestri e dei differenti stili che le caratterizzano e la cui varietà costituisce tutt’oggi, uno degli aspetti tipici ed interessanti di questa disciplina. Il Karate è una disciplina che si pratica senza armi (Kara = Vuota ; Te = Mano), a mani nude. Impone una particolare cura nella preparazione fisica e, attraverso un esercizio continuo e ripetitivo delle varie tecniche, educa il carattere del praticante abituandolo in tal modo a dominare le reazioni istintive che si determinano nell’ambito dell’emotività umana.

Tale aspetto fondamentale ne fa uno sport completo, di impegno fisico perfettamente simmetrico, in quanto prevede ed impone l’intervento e l’utilizzo di tutto il corpo per compiere le azioni sia di difesa che di attacco. Il Karate richiede velocità di esecuzione, reazione, controllo e precisione, e tale condizionamento sottopone il Karateka ad un esercizio di continuo autocontrollo che si riflette positivamente nella vita di tutti i giorni. Anche per questi motivi non ci sono controindicazioni nella pratica del Karate, che è per tanto, aperto e consigliabile a tutti, per le positive ripercussioni sotto l’aspetto dell’acquisizione ed il mantenimento dell’efficienza fisica e mentale. Questo tipo d’esercizio è particolarmente utile nei bambini in periodo dello sviluppo perchè contribuisce notevolmente allo sviluppo delle capacità coordinative e motorie. Lo stile Wado Ryu (“Via della Pace”) fu creato dal Maestro Hironori Otsuka che proveniva dal Ju Jitsu. Apprese quindi le basi del Karate dal Maestro Gichin Funakoshi padre dello stile Shotokan e le modificò secondo le sue conoscenze, sino a crearne uno stile molto differente. Il Wado Ryu si differenzia per le sue posizioni di bacino molto più alte permettendo così un ottimo e veloce gioco di gambe, pur mantenendo una buona efficacia nelle tecniche di pugno. Il Karate insegnato nel Dojo ASCAM di Tremestieri è una disciplina dinamica che esula dagli schemi fissi di un semplice dualismo Kata – Kumite proprio grazie all’osservanza dello stile Wado Ryu.